Quarto turno di Serie A: quote e pronostici per effettuare scommesse live

Nonostante il turno di riposo del campionato e gran parte dei top players delle nostre squadre impegnati con le rispettive nazionali, i pronostici per la quarta giornata di Serie A sono oramai già pronti, con le inseguitrici della Juventus pronte a ricominciare nella maniera migliore possibile e a guadagnare terreno, sperando in un passo falso dei bianconeri.

Andiamo perciò a conoscere quali sono le quote per le scommesse live delle principali partite previste per il prossimo weekend, in modo tale da scegliere con cura la giocata migliore.

La Juve riparte col Sassuolo in casa per dare l’ennesimo strappo in classifica

Lo scontro tra bianconeri e neroverdi, che si terrà domenica 16 settembre alle ore 15,00 presso l’Allianz Stadium di Torino, è una sfida che Massimiliano Allegri non vorrà di certo prendere sotto gamba: infatti spesso la Juve dopo la sosta ha accusato negli scorsi campionati un momento di flessione, perdendo gare sulla carta abbordabili o pareggiando in malo modo.

Di qui la necessità di mantenere alta la concentrazione, sperando che il fenomeno CR7 – che ha rinunciato alla partita del Portogallo contro l’Italia in Nations League per rimanere ad allenarsi a Torino – si sblocchi contro la formazione di De Zerbi.

Dal canto suo però il Sassuolo ha saputo mettere sotto squadre blasonate come Inter e Milan, coi nerazzurri protagonisti di un debutto negativo proprio in quel del Mapei Stadium.

Il pronostico ciononostante è tutto a favore dei padroni di casa, con quote che vanno da un minimo di 1,20 a un massimo di 1,22. Di contro un colpaccio del Sassuolo nel fortilizio bianconero sarebbe pagato da 13 a 15 volte la posta, col pareggio che infine frutta un massimo di 6,50 euro per ogni euro giocato.

Il Parma ospita i nerazzurri nell’anticipo del sabato

Ma ad aprire le danze il prossimo fine settimana saranno Inter e Parma, con la banda Spalletti che calcherà l’erba del Tardini per cercare punti pesanti.

Il risveglio di Bologna e il debutto con gol del Ninja Nainggolan sono segnali positivi che sicuramente hanno giovato a una rosa in crisi di risultati e a un allenatore che in più di un’occasione ha evidenziato carenze mentali nei suoi giocatori.

La trasferta emiliana può essere dunque già decisiva in chiave campionato, anche se da parte dei padroni di casa non ci sarà alcun timore reverenziale: basta infatti vedere il primo tempo disputato dai Crociati contro la Juventus per capire che la partita per Icardi e compagni sarà tutt’altro che agevole.

Detto questo, le quote per un successo interista vanno al massimo a 1,27, sinonimo di estrema fiducia da parte dei bookmakers; per quanto riguarda invece una vittoria del Parma, le quotazioni oscillano attorno a 12,00, col pari che al massimo frutta sei volte la giocata.

Il Napoli obbligato al riscatto contro la Fiorentina del fenomeno Chiesa

Alle 20,30 di sabato prossimo scenderanno in campo invece i partenopei e i gigliati, con i primi obbligati a riscattare la prestazione negativa di Marassi della scorsa giornata.

L’infortunio del difensore Chiriches – che ha rimediato la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro – è una tegola pesante per Ancelotti, il quale però potrà contare su Dries Mertens, che nonostante un piccolo incidente alla spalla è a disposizione per il match.

Dall’altra parte del centrocampo i Viola puntano tutto sulla freschezza e sulla vivacità di Federico Chiesa, che di recente è stato convocato da Mancini in nazionale maggiore e che ha ripagato tale fiducia con prestazioni maiuscole.

Per quanto riguarda i pronostici gli esperti danno favoriti i partenopei, con quote che al massimo raggiungono 1,67. Una vittoria della Fiorentina invece pagherebbe da 5 a 5,50 volte la posta, mentre un pareggio viene dato al massimo a quota 4,00.

La Roma ospita il Chievo nel lunch match di domenica

Alle 12,30 di domenica 16 settembre si giocherà invece Roma-Chievo, coi padroni di casa dati praticamente per vincitori dalle principali piattaforme di scommesse: infatti le quote vanno da un minimo di 1,22 a un massimo di 1,25.

La freschezza di Kluivert, il talento cristallino del Flaco Pastore e la vena realizzativa di Dzeko sembrano essere le armi infallibili dei giallorossi, che però si troveranno di fronte l’unica formazione capace di rifilare fino ad ora due gol alla corazzata Juventus.

A tale proposito, le quotazioni per una vittoria dei clivensi oscillano tra 10,75 e 11,50, mentre il pari paga al massimo 7 euro per ogni euro scommesso.

Cagliari-Milan è il posticipo serale

Conclude la giornata di domenica il match tra Cagliari e Milan, coi sardi reduci da una vittoria pesante a Bergamo.

Per quanto riguarda invece la condizione dei rossoneri, li uomini di Gattuso sembrano godere di ottima salute, con il turco Calhanoglu artefice di un’ottima prestazione in nazionale, nonostante la sconfitta per 2-1 rimediata contro la Russia in Nations League.

Il gioco espresso fin qui dal Diavolo sembra convincere gli esperti circa un possibile trionfo anche in terra sarda: infatti le quote pagano la vittoria rossonera al massimo 1,80 volte la posta in gioco, mentre i padroni di casa vengono dati tra 4,40 e 4,65.

Per quanto riguarda infine il pareggio, i bookmakers hanno assegnato quotazioni che vanno da un minimo di 3,60 a un massimo di 3,75.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *